una lacrima sul viso

l’italia paese dei balocchi? quante volte ce lo siamo detti,poi quando si entra nei particolari,in questo caso parliamo di vitalizi ai politici parte l’indignazione collettiva, si perchè,non si riesce a capire con quale criterio siano stati introdotti, sicuramente una ladrata ben strutturata, che adesso si “tenta” di abolire..

in questo video il farsesco tentativo di spiegazione da parte di pomicino, del motivo dell’introduzione del vitalizio per i politici.Come si poteva sospettare, è stato introdotto negli anni sessanta in pieno boom economico, così da passare inosservato al popolo..

si fanno i conti su quanto si risparmierebbe con i tagli di questa legge, giusto ma personalmente penso che l’abolizione totale sarebbe la cosa più giusta da fare, sono convinto che molti di questi signori senza i privilegi che offre la politica non avrebbero intrapreso questo “mestiere”..

il calderolo

Federalismo! ecco chi credeva in questo è stato accontentato, si perchè il senatur & c con i soldi incassati si è fatto il conto personale, coadiuvato dai suoi fedelissimi, anche loro ovviamente beneficiari di moneta “territoriale”

Va pensiero sull’ali dorate..alleluia…

il delfino salvini che preso le redini (distanze?) della lega bossiana ovviamente parla di cose vecchie
che non hanno più a che vedere con la sua lega..per chi vuole bersi ancora l’acqua del po a pontida…

antonio fa caldo

L’ennesima cassanata? forse a questo punto è un onore definirla così, visto tutto quello che il signor cassano ha combinato nella sua “carriera”. Il calcio è una spiaggia libera dove ci si può trovare di tutto,l’unica cosa che non condivido, è i soldi che si arriva a guadagnare senza avere un briciolo di cervello.

voglia di protagonismo senza sudare, si perchè la sua storia vuole che si sia sempre distinto per la sua poca voglia di allenarsi, dunque questo suo ennesimo ritiro per motivi famigliari, maschera in realtà la sua negligenza al sacrificio..

pensate! ha avuto anche la fortuna di vestire la maglia del real! ma da quella esperienza ricorda solo tutte le donne che ha avuto (700 dichiarate nel suo libro) adesso lascia il calcio perchè gli manca la famiglia…è maturato il ragazzo vero?

vieni vieni con me..

il cavaliere dice no ai ritorni di chi ha “tradito” il suo partito, ma apre ai loro movimenti politici.Bella mossa direi, da un lato si mostra indignato, ma dall’altra parte tende la mano a tutti pur di ritornare al potere.

ancora lui? berlusconi chi gli italiani hanno messo sul trono d’italia pensando di avere la soluzione a tutte le magagne italiche.Niente di tutto questo cari signori,ma solo un periodo di pura immondizia politica, che si è nutrita di tv (sinistra compresa) perchè in quel momento era la grande novità economica italiana.

ecco una parte di commilitoni che fra beghe giudiziarie e flop politici sono pronti a rientrare in forza italia.

le cicale

le cicale! questo mi viene in mente quando parliamo di debito pubblico, vista la continua e inesorabile ascesa, dunque non facciamoci illusioni, non ci sono maghi in italia che possano invertire questa tendenza, ci vorrebbe una rivoluzione politica, ma a vedere le percentuali che godono i vecchi partiti, mi sembra che non interessi a nessuno!

dopo la grecia ci siamo noi! e se andiamo a vedere com’è strutturata politicamente si capisce molto bene il perchè di tutto questo debito..troppa politica benestante che non è un valore aggiunto per la nostra economia, se non ci mettiamo in testa di eliminare tutti questi predicatori non ne veniamo fuori..

mister padoan, l’ultimo dei “maghi” della finanza, inutile prendersela con lui, la montagna è troppo grande, il sistema mangiatoia che c’è in italia non da scampo a nessuno, lasciate perdere anche le sue promesse..

italia bruciata

Perchè in italia ogni anno dobbiamo assistere a questo disastro!le cause? sono molte,sicuramente la poca attenzione da parte di molti nel gettare mozziconi di sigaretta, ma soprattutto la “piromania” che puntualmente nel periodo estivo si mobilita per distruggere un patrimonio naturalistico e faunistico di un valore inestimabile, deve essere annientata, con pene esemplari!

che strano, con la chiusura del corpo forestale (1 gennaio 2017) ci troviamo sotto assedio degli incendi,sicuramente aver sottratto personale ha ridotto di molto la sorveglianza, ma mi fa anche pensare che qualcuno si sia vigliaccamente vendicato.

sotto accusa la riforma madia che con i suoi tagli ha creato confusione e disagi, al tal punto che i mezzi a disposizione sono rimasti inutilizzati!

senza pagare

rai azienda del servizio pubblico televisivo italiano, e fin qui ci siamo, ma quando si tratta di rinnovi contrattuali scoppia la polemica, le cifre che girano attorno agli anchorman stanziali rendono indigesto il canone pubblico che gli italiani devono pagare per sostenere il servizio, considerando anche, che il prodotto in questione fa il gioco di una “parte politica”…

https://youtu.be/-JHQ7KgKA3U

che la politica si indigni degli stipendi degli altri mi sembra fuori luogo, considerando che loro sono i primi a succhiare denaro pubblico in maniera spudorata.Piuttosto noi direi, con il nostro potentissimo telecomando dovremmo essere più attenti a chi diamo consenso, in fondo certe cifre le “costruiamo” con al nostra pigrizia..

il super stipendio di fazio per il suo programma che scopiazza il “maurizio costanzo show” ci fa pensare al nulla di nuovo,forse anche perchè c’è troppa tv nelle nostre giornate…