la zecca

otto anni senza processo

il magnone della politica italiana,viscido come pochi ha sempre fatto solo i suoi interessi saltando da un partito all’altro con una naturalezza disarmante, infischiandosene di tutto e di tutti.Spudorato raccomandatore di parenti e amici,fu beffardamente nominato ministro della giustizia,emblematico fu l’uso che fece dell’aereo di stato x andare a vedere il GP di monza..

Precedente l'abbuffata Successivo la supercazzola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.