CALCIO: i soldi fantasma

affari sporchi

La vittoria della nostra nazionale agli ultimi europei aveva ridato linfa al nostro calcio, ma è durato pochi mesi. Il calcio a livello di club ripiomba nello scandalo, e a mostrarci il lato peggiore sono i club più prestigiosi, quelli che dovrebbero dare esempio di alta professionalità sia tecnica che economica.

Nevdev Paratici Agnelli

Il gioco delle plusvalenze.

Il concetto di plusvalenza, nel linguaggio economico, è “un incremento di valore, differenza positiva fra due valori dello stesso bene riferiti a momenti diversi”.

Nel calcio la storia è praticamente la stessa. Se una società compra un calciatore, ad esempio, ad un milione di euro e lo vende un anno dopo a dieci, ha ottenuto ben nove milioni di guadagno, che prendono il nome di plusvalenza.

Esistono principalmente tre tipi di operazione che possono generare una plusvalenza:

  1. cessione di un singolo giocatore (incassando più di quanto lo si era pagato)
  2. scambio tra due giocatori valutati diversamente dai due club
  3. scambio tra due giocatori “a specchio” (valutati la stessa cifra dai club che se li scambiano)
i soldi fantasma

Fair play finanziario ( FPF). Dal 2009 la UEFA ha stabilito che tutte le squadre europee devono avere l’obbligo del pareggio del bilancio. In caso contrario la nota organizzazione può incorrere in pesanti sanzioni come il blocco del mercato o l’esclusione dalle coppe europee. Ecco qui il problema.. https://it.wikipedia.org/wiki/Fair_play_finanziario

La merce di scambio sono ovviamente i calciatori, prima di tutto i giovani “scarsi” che vengono mandati a destra e manca con un valore gonfiato pur avendo giocato poco, con la conseguente carriera bruciata. Altre pedine di scambio sono invece i fine carriera che accettano scambi gonfiati in cambio di un buon contratto. Se poi fanno anche panchina o tribuna tanto meglio….

L’azienda calcio è diventata troppo grande ed ha perso il controllo, troppi personaggi che si nutrono a dismisura a spese di presidenti molto spesso incompetenti. Ecco il risultato, debiti fuori controllo difficilmente ripianabili. Ritrovare la giusta dimensione è l’unica via di uscita…https://ciaovecio64.altervista.org/il-calcio-su-marte/

Club30/06/2030/06/19
Juventus-385.139.126 €-463.474.167 €
Roma-299.757.000 €-220.627.000 €
Inter-244.431.684 €-257.844.295 €
Milan-103.892.000 €-83.016.000 €
Lazio-49.216.252 €-54.904.778 €
Napoli123.818.369 €105.072.030 €
fonte calcio e finanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.