C’era una volta in Italia

Il Maestro

Un’ altro pezzo pregiato della nostra Italia ci ha lasciato. Ennio Morricone nato a Roma nel Novembre del 1928 e spentosi qualche giorno fa ( il 6 luglio 2020) all’età di 91 anni. Fu uno dei più grandi compositori di musiche per film. Più di 500 film e serie tv ebbero l’onore di essere impreziosite dalla sua musica. Ma nel suo palmares, ci sono anche canzoni come  Sapore di saleIl mondoSe telefonando, che sono state delle grandi Hit degli anni sessanta.

Con Sergio Leone

L’incontro con il regista Sergio Leone, e da qui la collaborazione nel suo primo film PER UN PUGNO DI DOLLARI, il grande successo di questo film, aprì le strade alla serie di film denominati SPAGHETTI WESTERN.https://www.nientepopcorn.it/. La loro collaborazione si chiuse con l’ultimo film del regista,il gangster movie C’ERA UNA VOLTA IN AMERICA. Quella colonna sonora è fra le più famose del maestro, e contribui in maniera notevole al successo del film.

Il famoso fischio è di Alessandro Alessandroni
Giuseppe Tornatore

Poi arriva la collaborazione con Giuseppe Tornatore, e dal loro primo lavoro,nasce il film capolavoro NUOVO CINEMA PARADISO.(il mio preferito)La pellicola vince il premio della giuria al festival di Cannes,e l’oscar come miglior film straniero. Era il 1988.

Una storia meravigliosa
Oscar

Nella suo lunga carriera il maestro vince numerosi premi.Il suo primo fu il nastro d’argento nel 1965 per il film PER UN PUGNO DI DOLLARI, poi vennero ben 3 golden globe, 6 bafta(british Academy of Film and Television Arts), 10 David di Donatello, e appunto 10 nastri d’argento.Poi dopo 5 nomination all’oscar, arriva nel 2007 il riconoscimento alla carriera, seguito nel 2016 dall’oscar per la colonna sonora del film The Hateful Eight.

C’era una volta in Italia. E’ cosi che voglio ricordare questo grande uomo e artista. Una persona che mancherà a tutti, anche perchè non vedo grandi artisti al seguito che possano ereditare questa grande passione per il proprio mestiere.

Il murales dello street Artist Harry Greb a trastevere Roma.

Precedente Non sono una signora Successivo Dormi tranquillo e asciutto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.