Io non mi sento Italiano

el pistolero

Questa triste e penosa storia inizia il 14 Agosto, quando il Barcellona prende un sonoro 8 a 2 in Champions League ad opera dei tedeschi del Bayern Monaco. Da qui l’annuncio di una rivoluzione nella rosa dei suoi calciatori, che coinvolge inizialmente addirittura sua maestà Leo Messi.https://ciaovecio64.altervista.org/lionel-messi-la-pulce-con-la-valigia/ .Ma nel Barca ci sono molti campioni che fanno gola, e uno di questi è l’Uruguaiano Luis Suarez, uno degli attaccanti più quotati al mondo. Ad interessarsi fortemente al suo acquisto è la Juventus,ma da questo interesse nasce uno scandalo sull’acquisizione della cittadinanza Italiana da parte del giocatore.

Facciamo il punto, il regolamento prevede che in rosa in una squadra ci possono essere solo due giocatori extracomunitari,cioè che non sono cittadini dei paesi che aderiscono alla comunità Europea, e la Juventus ne ha già a contratto due, Arthur (brasiliano), e McKinnei (statunitense) per di più appena acquistati.Ecco che per avere nelle sue fila il signor Suarez, gli deve per forza far avere passaporto comunitario. Altrimenti picche!

Suarez e consorte

Ma “el pistolero” sarebbe già comunitario se solo avesse portato a termine l’iter burocratico per ottenere almeno quella Spagnola. Infatti in Spagna per legge se sei il marito di una cittadina comunitaria(Sofia Balbi moglie Italiana) diventi comunitario in maniera indiretta, senza bisogno del doppio passaporto.(allora chi se ne frega)In più a quanto sembra non aveva nemmeno completato quello per diventare Italiano, alla faccia della moglie!

Ma nella vita professionale di un calciatore non si può mai sapere fino in fondo il proprio destino, e guarda caso “ironia della sorte” gli capita che ci sia un club Italiano ad interessarsi di lui.Allora tutti a Perugia! all’università per gli stranieri, per conseguire la trascurata cittadinanza Italiana livello B1 , attraverso delle domande che ne certificano la conoscenza della lingua Italiana.

Tutto liscio sembrerebbe per la gioia del tifo bianconero, ma qualcuno grida giustamente allo scandalo,. E’ la bella campionessa del lancio del peso Danielle Madam, che è in Italia da 7 anni, ed ha conquistato con la maglia azzurra ben 5 titoli nazionali e una medaglia di bronzo, e non ha ancora la cittadinanza.https://www.vanityfair.it/

Allora vista la popolarità del soggetto e il grande salto burocratico che ha fatto, la procura di Perugia avvia delle indagini. e trova giusta causa nel scoprire che il signore in questione aveva concordato con i suoi “docenti”le domande a cui rispondere, e dalle intercettazioni, sembra che qualcuno abbia detto, il signor Suarez non “spiccica” una parola di Italiano, malgrado la moglie friulana che sicuramente ha imparato lo Spagnolo…

Io non mi sento Italiano, e nemmeno Spagnolo vorrei dire Luis Alberto Suaréz Diaz perchè a quanto pare di diventare comunitario a questo giovanotto non interessava minimamente, semmai erano i dirigenti bianconeri a spingere per portarlo alla Continassa.(juventus training center).In compenso noi Italiani abbiamo fatto l’ennesima brutta figura istituzionale.Speriamo che qualcuno paghi il conto bello salato..

centro sportivo Continassa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.