Quanto mi costi? : le truffe R.C. auto

Rc auto on line
auto seconda casa

Quanto mi costi? è sempre l’assillo di tutti noi possessori di un mezzo a motore, che sia un’auto, una moto, ecc.quando arriviamo alla scadenza della polizza RCA. Ecco dunque che con l’avvento del web ci avventuriamo alla ricerca del prezzo più conveniente per assicurare la nostra “seconda casa”, cioè l’automobile. Abbiamo pian piano abbandonato il nostro referente di fiducia (agenzia) per metterci nelle mani di un operatore on line che ci propone una polizza più conveniente.

loghi assicurazioni

Ma purtroppo dietro un presunto buon affare ci può essere in agguato la truffa.Sono in sensibile aumento le polizze fasulle, ed è facile cadere nel tranello, in quanto molti di questi siti pirata, usano il logo della assicurazioni più importanti e storiche che il mercato offre,modificandolo nei particolari difficilmente individuabili. L’ivass (istituto per la vigilanza sulle assicurazioni) ha pubblicato un aggiornato elenco dei siti truffaldini.Vedi il link https://www.quotidianomotori.com/leggi-e-normative/assicurazioni-false-online/

in caso di dubbi contattare l’Ivass.

Ma come possiamo difenderci? Partiamo da quel antico modo di dire che ci dice che “a questo mondo non ti regala niente nessuno”. E già questo potrebbe essere un buon punto di partenza per non farsi attrarre dal prezzo troppo conveniente. Poi diffidiamo di certe pagine dei vari social di recente realizzazione, spesso nascono e spariscono velocemente dopo aver raccolto un certo numero di contratti.In fine occhio alla posta elettronica,al vostro indirizzo mail potrebbe arrivare, soprattutto nel periodo di scadenza della vostra polizza, delle mail(phishing) con proposte di rinnovo ovviamente molto vantaggiose.Cancellatele..

Sicuramente il “mantenimento” della nostra auto è diventato un peso economico non indifferente, e visto che a certi costi fissi (imposti)come il bollo,carburante, non si scappa, per le altre spese si certa la proposta migliore.Beh non possiamo certo biasimarci per questo, ma cerchiamo di non tirar troppo la corda, altrimenti poi ci possono essere delle spiacevoli sorprese..

occhio allo sconto

Precedente Dormi tranquillo e asciutto Successivo No Bra : il reggiseno se ne va..

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.