STAN LAUREL

MAURIZIO MARTINA
ministro delle politiche agricole nel governo Renzi, ora ovviamente decaduto, prende per mano (reggente) quel che resta del pd visto che il suo leader si è temporaneamente “appartato”.

CHI COMANDA
ovviamente sempre lui il bomba, che dopo l’improvvisa apparizione televisiva mette in guardia i suoi sudditi dalla tentazione di dialogare con i 5 stelle.
.
E’ chiara la sua tattica di voler stare all’opposizione, visto che in italia chi protesta alla lunga vince, e spera che questa incertezza generale riporti il suo PD ai vertici dei consensi.Vogliamo ricordare al signor Renzi che questo stallo politico è merito di un suo suddito, un certo ETTORE ROSATO, che ha partorito questa legge elettorale (ROSATELLUM) costruita a puntino per l’ingovernabilità.

Precedente Fratelli di euro Successivo la coalizione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.