il ca che me ne frega..

Siamo alle solite? viste le proteste o meglio i fatti sembra purtroppo di si. L’atteggiamento dei soccorsi rispecchia la mentalità che ha il governo nel quotidiano, cioè totale assenza nei servizi utili alla vita del cittadino.

quanti numeri solidali abbiamo visto in questi anni, dove purtroppo si sono verificate delle catastrofi.sono state raccolte cifre importanti, che poi sono finite nelle mani della burocrazia bancaria, “prigioniera” di regole di comodo per tenersi i soldi..

ecco dove noi primeggiamo! nel essere ruffiani! quanti personaggi importanti sono passati per le zone disastrate,
quasi a voler da loro (sicuramente) un contributo economico,mentre la nostra politica pensa alle banche!

Precedente benvenuti al sud Successivo italia si italia no

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.