MUSICA : le canzoni contro la guerra

La musica contro la guerra

La musica contro le guerre, le canzoni che hanno fatto nascere dei movimenti contro ogni tipo di violenza, artisti da tutto il mondo, che hanno espresso con la forza della musica per intere generazioni ,il loro dissenso ad ogni forma di militarismo.

La guerra del Vietnam ( 1955-1975) fu uno dei conflitti che ispiro molte canzoni di protesta, il primo in ordine di tempo fu Il Francese Boris Vian che scrisse nel 1954 la canzone LE DESERTEUR (il disertore) un esplicito invito a disertare il ruolo di militare. Subì molte censure

Versione in italiano di Ivano Fossati

Nel 1963 arriva Bob Dylan con la memorabile Blowin’ in the wind  che contiene una frase storica contro l’indifferenza : E quante orecchie deve avere un uomo
prima che ascolti la gente piangere?
E quanti morti ci dovranno essere affinché lui sappia
che troppa gente è morta?

L’artista pacifista per eccellenza è stato senz’altro John Lennon, che nel 1969 scrisse Give peace a chance durante la protesta pacifista organizzata dalla sua compagna Yoko Ono contro la guerra nel Vietnam. Ma il suo inno immortale per la pace è la canzone IMMAGINE scritta nel 1971.

Nel 1983 gli U2 cantano Sunday bloody sunday  ( domenica di sangue) che si verificò nel il 30 Gennaio del 1972. Nella città di Derry quel giorno l’esercito del regno unito sparò sui partecipanti ad una manifestazione uccidendo 14 persone.

In Italia nel 1966 il grande Fabrizio De Andrè pubblicò LA GUERRA DI PIERO, che disse di essere stato ispirato dai racconti dello zio fratello di sua mamma, che si fece tutta la guerra di Albania.

La storia recentetra Russia e ucraina, purtroppo costringe Sting (così ha dichiarato) a rispolverare una sua vecchia canzone del 1985, RUSSIANS .

Voglio chiudere con questa canzone del gruppo reggae veneto PITURA FRESKA che nel 1993 pubblicano LE SORTI DE UN PIANETA , cantata in dialetto veneziano, i cui proventi vanno ad EMERGENGY , l’associazione umanitaria fondata dal compianto Gino Strada.

ogni vita va rispettata che venga da una reggia, che venga da una strada

Se bastasse una bella canzone a far piovere amore, si potrebbe cantarla un milione di volte(Eros Ramazzotti) noi ci proviamo #noallaguerra #nowar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.