Ottobre rosa : la prevenzione contro il tumore al seno

Ottobre rosa

Ottobre rosa, così viene definito il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno che colpisce ancora molte donne. In Italia ogni anno si ammalano di cancro alla mammella circa 48.000 donne. Per questo motivo la prevenzione è fondamentale nel combattere questa malattia.

Cosa sono le Breast Unit?

I centri multidisciplinari di senologia – in inglese Breast Units – rappresentano lo stato dell’arte nella cura e assistenza di chi affronta un tumore al seno. Una Breast Unit non è necessariamente un luogo fisico, bensì un percorso unitario e multidisciplinare, che va dal protocollo di indagini diagnostiche per la diagnosi precoce, agli approfondimenti diagnostici, alla riabilitazione post-operatoria, fisica e psicologica, ai controlli nel lungo periodo (follow-up), compresa la gestione del rischio ereditario. Prevede al suo interno la presenza di un’associazione di volontariato.

Fattori a rischio.

I fattori principali che possono aumentare il rischio di un tumore alla mammella sono

Sovrappeso e Obesità

Studi clinici hanno evidenziato che le donne obese o in sovrappeso in età post-menopausale si ammalano di tumore al seno con maggiore frequenza delle donne di uguale età, ma normopeso.

Sedentarietà

Numerose ricerche hanno ampiamente dimostrato che le donne poco propense all’esercizio fisico sono maggiormente a rischio di tumore del seno, rispetto alle donne attive e che si tengono regolarmente in movimento.

Abuso di Alcol

La Fondazione AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) afferma che da numerosi studi scientifici è emerso il seguente dato: le donne che consumano almeno 2-3 bevande alcoliche al giorno presentano un rischio di tumore al seno che è 20 volte superiore alle donne che non bevono alcolici.

Fumo

Il fumo di sigaretta contiene diverse sostanze cancerogene, che contribuiscono all’insorgenza di numerosi tumori maligni, compreso il cancro mammario.

Pillola Contraccettiva

Diversi studi hanno evidenziato che la pillola anticoncezionale combinata (che contiene estrogeni e progesterone) aumenta di poco il rischio di tumore al seno.
I responsabili di questo incremento del rischio sono, ancora una volta, gli estrogeni.

Il tumore al seno è la neoplasia più frequente nelle donne perciò seguire uno stile di vita adeguato ed una programmata nel tempo visita di prevenzione aiuta sensibilmente a ridurre il rischio di cancro alla mammella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.