sbaraccopoli

si sbaraccca

Si sbaracca! è si il nuovo segretario del PD Nicola Zingaretti vuole chiudere con lo scomodo passato. L’attuale sede di via nazareno non va più bene, ricorda nel nome patti (Renzi/Berlusconi)che hanno suicidato il partito (fosse solo quello). Ecco dunque la prima novità del nuovo corso piddino.

amen

Cercasi nuova sede, e il primo nome saltato alle cronache è stato “la città del sole” al quartiere Italia a Roma, subito smentita, anche perchè ironia della sorte , lo stabile si troverebbe in via “della lega lombarda” , nome poco opportuno di questi tempi.

il palazzo di vetro che piace a Zingaretti

Pronunciare il nome lega sarà anche poco opportuno, ma ultimamente la sinistra soffia sulle vele salviniane, per togliere consenso al movimento 5stelle.La “meschineria” politica a cui si presta la flotta del pd evoca i rancori Renziani, malgrado questi manifestino le intenzioni di voltare pagina.https://www.fanpage.it/zingaretti-la-tav-si-fara-perche-il-vero-capo-del-governo-e-matteo-salvini/

ELEZIONI EUROPEE

Questo è l’obbiettivo delle opposizioni di “sinistra” , indebolire il governo sponda 5stelle per farlo cadere e riportare a maggioranza i due poli storici della politica italiana, quella destra e sinistra (passando per il centro),ideologia che ha fatto le fortune dei patiti casta. Quale opportunità migliore si presenta se non con le elezioni europee per tentare di sconfiggere il pericolo “populismo” da sempre contro ai poteri forti e a tutti i privilegi che ha prodotto.Comunque c’è sempre quel 40% di non votanti che potrebbe rompere i piani definitivamente si spera, a patto che gli italiani ne abbiano la voglia..

i giovani
Precedente l'Italia dei fuochi Successivo le uova di pasqua

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.